onefinestay: più Italia per le case in affitto firmate AccorHotels

03/04/2017
14:40
 

Dopo l'aggiunta di Roma nel proprio portfolio di top destination, onefinestay punta ad allargare il proprio raggio d'azione in Italia all'interno delle grandi città.  

Pubblicità

"Questi sono gli obiettivi per il futuro - dichiara il general manager Italia Federico Oneto -. Per il momento facciamo un bilancio dei risultati raggiunti e siamo soddisfatti: più di 100 clienti per un totale di 65 case su Roma nel 2016, l'esperimento italiano sta funzionando bene".

Il target principale è dato da famiglie con bambini, ma onefinestay è il servizio scelto anche da modelle che partecipano a eventi, o da equipe cinematografiche che giungono a studiare il territorio. "Abbiamo avuto anche dei clienti repeater - conclude Oneto - e questo è un segnale assolutamente positivo". L. M.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook