Marche: se il tour operator sostiene il territorio. La campagna di Giocamondo

11/04/2017
15:56
 

Una campagna per sostenere la ripresa turistica della Marche. È questa l’iniziativa lanciata in questi giorni da Giocamondo, il tour operator specializzato in viaggi studio e vacanze linguistiche. Basato ad Ascoli, l’operatore ha sentito la necessità di intervenire per sostenere il turismo del territorio, in difficoltà dopo il sisma del 2016.

Pubblicità

“Le nostre radici  – ha spiegato il presidente del Gruppo Giocamondo, Stefano De Angelis (nella foto) – ci hanno spinto a muoverci per attivare tutte quelle leve che possono essere utili a far ripartire il turismo nel territorio colpito dal sisma. Un segnale, quello che abbiamo voluto lanciare con l’avvio di questa campagna promozionale a livello nazionale, che auspichiamo possa essere amplificato e condiviso da tutti coloro che hanno a cuore le sorti della nostra regione. Un rilancio d’immagine necessario per tornare a guardare con fiducia al futuro”.

La campagna di promozione è stata avviata lo scorso 1 aprile su Facebook ed è stata indirizzata a target precisi divisa in due fasi: in una prima fase è stata indirizzata ai potenziali visitatori delle regioni del Nord Italia: Piemonte, Trentino, Veneto, Liguria, Lombardia, Valle D’Aosta, Friuli Venezia Giulia, cui si sono aggiunte Lazio, Puglia e Campania.

In una seconda fase, prevista dal 24 aprile al 5 maggio, la campagna sarà indirizzata agli utenti di tutte le altre regioni del Sud Italia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook