A Fairmont la gestione del Royal Palm Marrakech

12/04/2017
11:39
Leggi anche: Fairmont, beachcomber

A partire dal primo maggio il Royal Palm Marrakech cambierà gestione. New Mauritius Hotels Limited (Beachcomber Resorts & Hotels) ha infatti firmato un accordo che, mantenendo invariate le condizioni di proprietà sotto il cappello del gruppo leader mauriziano, affida a Fairmont Hotels & Resorts la gestione del resort marocchino, che prende dunque il nome di Fairmont Royal Palm Marrakech.

Pubblicità

“Siamo certi - dichiara Gibert Espitalier-Noel, ceo di New Mauritius Hotels Limited - che la gestione di Accor contribuirà a confermare il resort nel suo ruolo di hotel più prestigioso del Marocco”.

Servizi a sei stelle
La struttura, il cui design è ispiro alla cultura berbera, è definita nel sito Beachcomber un hotel a sei stelle; dispone di 134 suite e ville all’interno di una vasta tenuta ai piedi della catena montuosa dell’Atlante e a pochi km da Marrakech. Tra i servizi un campo da golf a 18 buche, una spa con piscina di 25 metri e un club privato per i bambini.

Un resort esclusivo, dunque, che - come spiega Gibert Espitalier-Noel - ha affrontato “con ottimi risultati un periodo reso particolarmente complesso dalla contigente situazione geopolitica”.

Leggi anche: Fairmont, beachcomber

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook