Imbarco bagagli self service: Scan&Fly di Sita arriva a Bologna

20/04/2017
19:30
 

Il sistema di imbarco bagagli self service di Sita arriva allo scalo di Bologna. L’aeroporto ha infatti introdotto il sistema Scan&Fly bag drop che, secondo quanto affermato da Sita stessa, consente di effettuare l’operazione in meno di un minuto.

Pubblicità

“L’Aeroporto di Bologna è il primo scalo italiano a installare i terminali Scan&Fly di Sita - si legge in una nota dell’azienda -; inizialmente proposto ai passeggeri che voleranno con la compagnia low cost Ryanair – che registra una rapida crescita presso lo scalo, in cui oggi opera su più di 20 destinazioni con 170 voli alla settimana – l’uso della nuova tecnologia self-service sarà poi esteso alle altre aerolinee”.

A inizio anno, l’aeroporto di Bologna ha introdotto anche il sistema di e-Gate automatizzato, sempre realizzato da Sita, per i controlli di frontiera.

“In otto anni abbiamo visto il volume del traffico crescere a un ritmo di due volte più rapido di quello registrato in media negli altri scali nazionali - ha dichiarato Nazareno Ventola, ceo & md dell’aeroporto di Bologna. La tecnologia è un supporto indispensabile per fare fronte a questi numeri”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook