Giovannelli, Federalberghi Abruzzo: "Domanda estiva in ripresa"

28/04/2017
09:19
Leggi anche: abruzzo

“Dopo il sisma e  gli eventi atmosferici così avversi non possiamo negare che ce lo aspettavamo”. Gianmarco Giovannelli, presidente di Federalberghi Abruzzo, conferma il calo del turismo nella regione del Centro Italia, dopo il terremoto e le importanti nevicate della passata stagione. Ci sono però segnali di ripresa.

Pubblicità

“Gli agriturismi e le località di montagna attrezzata hanno risposto molto bene, penso ad esempio a Roccaraso”, spiega Giovannelli, che rivela in realtà come sia la costa “il vero motore trainante" su cui puntare.

Ma è sulla stagione estiva che si concentreranno gli sforzi. “Riscontriamo una buona vitalità di richieste per l’estate: le famiglie e i clienti abituali chiamano gli albergatori per riconfermare le vacanze”, rivela il presidente, “ma c’è stata una flessione di visualizzazioni sul web. Per questo bisognerà lavorare con l’Enit e svolgere una promozione efficace”. A. P.

Leggi anche: abruzzo

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook