Alitalia: biglietto sì, biglietto no

03/05/2017
14:56
Leggi anche: Alitalia

Chiariamo subito una cosa. Nessuno tra gli addetti ai lavori spera nella fine di Alitalia, ma almeno la paura e la diffidenza accompagnano la giornata di tutti. In fondo con una mossa da ultima spiaggia alcuni rappresentanti di Governo hanno spiegato che questo ultimo finanziamento servirà ad Alitalia per mantenere la regolare operatività per i prossimi 6, forse 8 mesi.

Pubblicità

Ecco, appunto. È abbastanza chiaro che i vari competitor giocheranno su questo e altri messaggi per fare girare la lancetta a loro favore.

I commissari di Az si trovano così a giocare una partita molto delicata che dovrà, per forza, andare avanti almeno sino alle elezioni politiche.

Intanto gli aerei dovranno girare (possibilmente con un buon load factor) e magari sarà necessario fare un minimo di campagna per tranquillizzare tutti, venditori e passeggeri. Ma le prime avvisaglie che arrivano dalle agenzie di viaggi raccontano di tanti clienti che cercano di cambiare compagnia. Serve qualche segnale positivo per la vecchia Alitalia. Ma è difficile trovarlo.

Twitter @removangelista

Leggi anche: Alitalia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook