Principato di Monaco, tutto pronto per la stagione estiva

04/05/2017
16:35

Un calendario eventi che spazia dalla danza alle mostre, l’appuntamento con Dinner in the Sky per il prossimo mese di luglio e una campagna dedicata al segmento Mice per i mesi di spalla. Il Principato di Monaco dà il via alla stagione estiva, con l’obiettivo, per il mercato degli eventi, di diversificare i flussi e differenziare l’immagine del Principato da quella di “destinazione solo ed esclusivamente glamour e per una clientela altospendente”.

Pubblicità

Gloria Svezia (nella foto), direttore per l’Italia dell’Ufficio del Turismo e dei Congressi del Principato, nel corso dell’evento che si è tenuto al Grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino, tratteggia così gli investimenti che la destinazione sta dedicando al mercato nostrano: “Abbiamo dato il via a una campagna Mice che vuole ‘stravolgere’ i clichè che riguardano Monaco – spiega il direttore -, per spingere la meta come location per i congressi e gli eventi, soprattutto in bassa stagione”.

L’offerta alberghiera di cui il Principato dispone “è di circa 2.300 posti, e una sala congressi al Grimaldi Forum della capienza di 1.800 persone” entra nello specifico il direttore. A questa offerta si aggiungeranno poi da “ottobre 2018 le 200 camere dell’Hotel de Paris, attualmente in ristrutturazione”.

L’Italia, dopo la Francia, è uno dei bacini di maggiore peso per il Principato, che si conferma come destinazione ben consolidata sul mercato: “Dal 7 al 16 luglio Monaco ospiterà poi ‘Dinner in the Sky’, cena sospesa su una piattaforma aerea a 50 metri di altezza sopra il tetto del Casinò”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook