Da Trump alla Merkel, ecco dove dormiranno i big al G7 di Taormina

16/05/2017
13:27
 

Manca poco più di una settimana all’inizio del vertice dei G7 e a Taormina si stanno completando gli ultimi interventi straordinari di preparazione all’evento: i lavori di adeguamento del Palacongressi, sede ufficiale del vertice, la costruzione di due elipiste, il “cablaggio” per le telecomunicazioni, i restauri del Teatro greco e la manutenzione delle strade saranno completati in questi giorni per accogliere, il 26 e 27 maggio, le delegazioni di Italia, Stati Uniti, Canada, Francia, Regno Unito, Germania e Giappone.

Pubblicità

In una Taormina che sarà blindatissima, si legge su Eventreport.it, a organizzare tutte le fasi del vertice – inclusa la produzione del concerto dell’orchestra Filarmonica della Scala – è l’agenzia Ega Congresses & Events, a capo di un raggruppamento di imprese che della due giorni gestisce progettazione esecutiva, hospitality, allestimenti, tecnologie e programmi culturali.

Molti gli alberghi coinvolti nell’accoglienza delle delegazioni, ma in prima linea ci saranno in particolare il San Domenico Palace e il Belmond Grand Hotel Timeo. Il San Domenico è stato scelto per ospitare le plenarie dei capi di Stato e di governo, e nella sua più panoramica suite, completa di terrazza privata e jacuzzi open air, alloggerà la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Al Timeo alloggerà invece il presidente americano Donald Trump, cui è stata riservata un’intera ala dell’albergo. La struttura ospiterà anche la cena di gala offerta dal Quirinale ai sette capi di Stato e di governo: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella accoglierà gli ospiti sulla Terrazza letteraria del Timeo dopo il concerto al Teatro Greco, collegato all’albergo da un passaggio segreto.

Roberto Toro, executive chef del Belmond Grand Hotel Timeo, preparerà piatti della tradizione siciliana che valorizzano i prodotti locali: il menù è naturalmente top secret, ma fra le opzioni possibili ci sono risotto con astice, fiori di zucca e finocchietto selvatico, tonno in crosta di quinoa con zucchine e salsa all'arancia e tortino alle mele dell'Etna con composta di frutta e gelato al kefir.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook