La scommessa di Branson: in produzione il successore del Concorde

16/05/2017
16:01
Leggi anche: Concorde

Avrà circa un quarto dei posti rispetto al modello che ha fatto la storia, ma riuscirà a superare la velocità massima, accorciando ulteriormente i tempi di collegamento per i voli a lungo raggio.

Pubblicità

È entrato in produzione il successore del Concorde, progetto che vede in prima fila il magnate Richard Branson in collaborazione un’altra azienda dell’aviazione, la Boom. Due file di poltrone interamente reclinabili per un totale di 55 posti, il uovo aereo è pensato ovviamente per una clientela di alto livello e punta quindi a offrire il massimo del servizio in aggiunta alla velocità.

E a proposito di quest’ultima, il nuovo concorde sarà in grado di volare a 2.340 chilometri orari, 160 in più rispetto al predecessore.

Leggi anche: Concorde

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook