Mister Holiday: il volume d'affari cresce del 37% dopo l'ingresso in Volonline

17/05/2017
14:43
 

Una sinergia fra i punti di forza della governance storica del network e l’apporto di redditività assicurato dal prodotto Volonline: è questo, secondo Mister Holiday, il motore della crescita del network nei primi mesi di quest’anno.

Pubblicità

A sei mesi dall’acquisizione del network da parte di Volonline tour operator, il volume d’affari relativo al periodo gennaio/aprile segna un incremento del 37% rispetto allo stesso periodo del 2016. “Volonline – dice Laura Sandrini, amministratore delegato Mister Holiday – ci ha permesso di consolidare l’offerta rivolta al segmento medio alto del mercato, che è in costante sviluppo, e di rendere ancora più competitive le proposte rivolte alla fascia intermedia, grazie al prodotto in allotment. Il self booking tool Volonclick garantisce inoltre un supporto fondamentale nella costruzione dei pacchetti”.  

Anche Volonline ha tratto giovamento dalla presenza del network: “Con questa acquisizione abbiamo migliorato sensibilmente la nostra penetrazione sul territorio – commenta Luigi Deli, amministratore delegato Volonline – e i dati dimostrano che quando si fa gioco di squadra tra produzione e distribuzione c’è spazio per ottenere ancora grandi risultati. In Mister Holiday abbiamo incontrato agenti di viaggi di straordinaria professionalità e questo ci ha spronati a dare il massimo nello sviluppo del progetto”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook