Gli itinerari Oceania Cruises dagli Stati Uniti a Roma in nave di lusso

di Andrea Guerra
22/05/2017
08:30
 

Sei navi e oltre 370 destinazioni in tutto il mondo. "Grazie alla media capacità delle nostre navi riusciamo a toccare quei porti che sono esclusi dagli itinerari più classici degli operatori più noti del mercato, offrendo così un prodotto in qualche modo unico".

Pubblicità

Silvia Semeria (nella foto), business development manager di Oceania Cruises, presenta all'Italia l'offerta della compagnia del gruppo Ncl che propone crociere anche in Alaska, Amazzonia, Polinesia e ha in catalogo un '180 Days World Cruises' e un 'Transoceanic Voyages' dagli Usa a Roma.

"Abbiamo viaggi e proposte in tutti i continenti. Il nostro prodotto punta sulla qualità del servizio, in particolar modo sull'enogastronomia", aggiunge Semeria. Le navi Oceania Cruises hanno una capacità che varia da 684 a 1.250 ospiti con staff da 400 oppure 800 risorse.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook