Robintur: "Cresce la richiesta d'Italia in adv, ma non a dismisura"

23/05/2017
09:59
Leggi anche: robintur

"Tutti si aspettavano che quest'anno l'Italia avrebbe venduto in modo esagerato. In realtà sono due anni che cresce, ma non a dismisura". Paola Barzanti, responsabile Turismo di Robintur, ridimensiona così le aspettative nutrite sulle performance in ascesa della Penisola.

Pubblicità

L'Italia - sottolinea - è la prima destinazione per fatturato: viene scelta in estate non solo per i soggiorni mare, ma anche per i tour e per gli short break". E questo nonostante un pricing non proprio competitivo, che fa del nostro Paese "la meta più cara del Mediterraneo, con prezzi medi - rileva la manager - ancora in aumento se confrontati con il 2016".

Un dato, questo, che ha finito con l'influenzare le prenotazioni della stagione. "Le vendite sono aumentate di più su quei mesi contrassegnati da un pricing sostenibile. Fanno invece fatica - aggiunge Barzanti -  i periodi in cui alberghi e hotel hanno prezzi smodati".

Amina D'Addario

Leggi anche: robintur

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook