Bianchi in Tunisia: "La riapertura dell'Imperial è un simbolo di lotta"

23/05/2017
13:05
Leggi anche: Tunisia, Dorina Bianchi

“Non possiamo permettere che l’Isis ci privi dell’opportunità di viaggiare, di sentirci liberi, e questo è il simbolo della lotta al terrorismo e della nostra capacità di reagire”. Queste le parole con cui Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo (nella foto), ha commentato la riapertura, a Sousse, dell’Hotel Imperial, teatro il 26 giugno 2015 di uno dei più gravi attacchi terroristici.

Pubblicità

Bianchi ha sottolineato le tappe della collaborazione tra Italia e Tunisia anche sul fronte del turismo: “Lo scorso ottobre - ha ricordato - è stato siglato da me un accordo con la ministra del Turismo della Tunisia per un gemellaggio tra le città di Gaeta e Tunisi e lo scorso febbraio è stato firmato da me a Roma un memorandum d'intesa per la cooperazione in materia di turismo. Proprio questo settore è un elemento per la promozione della comprensione della pace e della cooperazione internazionale’’, ha concluso.

Leggi anche: Tunisia, Dorina Bianchi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook