La Germania batte i competitor: aumento a doppia cifra nel trimestre

08/06/2017
08:00
Leggi anche: germania

Sono oltre 360mila i pernottamenti in più registrati dalle strutture alberghiere della Germania nel primo trimestre di quest’anno rispetto all’analogo periodo del 2016. A tracciare questo bilancio soddisfacente, che corrisponde a una crescita di 24 punti percentuali sul 2016, è l’Ufficio Federale di Statistica, che quantifica in 15,3 milioni i pernottamenti totali nel Paese da gennaio a marzo 2017.

Pubblicità

“La Germania - commenta Petra Hedorfer, presidente del Consiglio d'amministrazione della Dzt - occupa una posizione eccellente rispetto ai concorrenti internazionali e continua a profilarsi come marchio di successo. Ne sono testimoni gli evidenti segnali di crescita espressi da diversi mercati di provenienza; ciò vale, ad esempio, per i Paesi Bric, che generano costantemente aumenti a due cifre”.

Dopo due anni di calo sostanziale, hanno ripreso vigore i flussi turistici dalla Russia, che nel primo trimestre 2017 hanno totalizzato una crescita del 21,3 per cento. Il volume di pernottamenti di ospiti russi in Germania nel 2016 si è attestato su circa 1,5 milioni. Per quanto riguarda, invece, i mercati long haul, al primo posto restano gli Stati Uniti con una progressione di pernottamenti pari al 5%.

Leggi anche: germania

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook