Vettori e aiuti di stato: l’Europa potrebbe multare anche le compagnie extra-Ue

09/06/2017
14:08
 

Troppi aiuti da parte di un Governo extra Ue? L’Europa potrebbe sanzionare anche le compagnie fuori dai confini dell’Unione.

Pubblicità

Secondo quanto riporta ansa.it, sarebbe allo studio un provvedimento progettato per difendere la concorrenza nei cieli del Vecchio Continente. Secondo l’ipotesi, l’Ue potrebbe proporre sanzioni (come penalità finanziario o sospensione di servizi e diritti, ad esclusione di quelli di traffico) nel caso in cui gli aiuti di Stato a una compagnia non europea danneggino un vettore dell’Ue.

La proposta è stata avanzata oggi dalla Comissione Ue, ma dovrà ancora seguire tutto l’iter per l’eventuale approvazione.

Stando all’idea presentata, la Commissione potrebbe aprire un’inchiesta in seguito a una segnalazione da parte di un vettore degli Stati membri (o anche su iniziativa della Commissione stessa).


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook