Autenticità e piccole strutture: la nuova Sardegna pronta per l’estate

14/06/2017
12:39
 

Le attese sono quelle di una stagione veramente ‘calda’ in termini di presenze: la Sardegna si presenta ai nastri di partenza dell’estate forte anche di un ottimo risultato nei mesi cosiddetti di spalla, quell’aprile e maggio che l’hanno vista protagonista di un inatteso picco di presenze.

Pubblicità

Complice una maggiore programmazione di voli e traghetti e anche l’apertura anticipata del 75 per cento degli hotel sul territorio, che ha permesso di partire con maggiore slancio.

Ma la Regione non si accontenta di quello che arriverà nel 2017 e, come racconta nel Dossier dedicato su TTG Magazine in distribuzione e disponibile online sulla nostra digital edition, pensa al futuro.  

Prima di tutto strutturando l’offerta in maniera differente, sia in termini di prodotto che di accoglienza. L’esigenza sempre più sentita dai clienti, infatti, è quella di una maggiore autenticità e di strutture ricettive medio-piccole, che permettano di godere del relax che il territorio propone, allontanandosi dallo stereotipo glamour che tanto era di moda anni fa.

IL SERVIZIO COMPLETO NEL DOSSIER DA PAGINA 17 DI TTG MAGAZINE, DISPONIBILE A QUESTO LINK.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook