Le nuove rotte pesano sui conti di Moby: in crescita il rosso del primo trimestre

15/06/2017
12:11
Leggi anche: Moby

I recenti investimenti del gruppo, che si tradurranno nell’avvio di nuovi collegamenti durante la stagione estiva, vanno a impattare nei conti del primo trimestre del gruppo Moby, che vede salire sia l’ebitda negativo sia le perdite nette.

Pubblicità

Mentre il fatturato si mantiene in linea con lo stesso periodo dello scorso anno, 94,6 milioni, secondo quanto riporta l’edizione odierna di Mf, l’ebitda passa da un rosso di 5,7 a 14,1 milioni di euro, mentre il risultato netto, sempre negativo, passa da 10 a 31,8 milioni.

Nel corso di una conference call con gli investitori, i vertici della compagnia hanno appunto spiegato che il dato è stato determinato dagli ingenti investimenti messi in campo per le tratte attivate sulla Corsica, nel Mar Baltico, in Sicilia e a Malta. Tutte rotte che, nel periodo finanziario preso in esame, non hanno ancora portato ricavi.

Leggi anche: Moby

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook