In vacanza con gli animali, ecco le polizze che li tutelano

27/06/2017
10:16
Leggi anche: assicurazioni

Un vademecum interessante per chi non intende rinunciare alla compagnia del proprio animale nemmeno quando va in vacanza. A stilarlo è Facile.it, che fa un riepilogo dei prodotti assicurativi dedicati a cani e gatti in vacanza.

Pubblicità

Innanzitutto, se si usa l’auto occorre sapere che l’Rc auto non copre gli animali; per tutelare anche i passeggeri a quattro zampe, dunque, occorre richiedere una garanzia aggiuntiva che, secondo quanto riportato dall’analisi di Facile.it, costa in media 15 euro l’anno.  

Si chiama, invece, ‘Assistenza in viaggio’ la polizza che tutela gli animali prima e durante le vacanze dei loro padroni. Questo particolare genere di assicurazione si compone di due sottoinsiemi: il primo, che ha un costo di circa 110 euro, consente ai viaggiatori di usufruire dell’assistenza di una centrale operativa che farà da intermediario anche per selezionare le strutture ricettive per friendly e prenotare i biglietti.

Il secondo sottoinsieme, ‘Emergenze in viaggio’ copre invece, a un costo medio di 25 euro l’anno, i costi sostenuti per curare l’animale in caso di malattia grave o infortunio durante il viaggio. Per poter beneficiare del rimborso, però, la spesa deve rimanere entro il limite di 120 euro per evento.

Ci sono poi anche polizze che prevedono un rimborso in caso di smarrimento dell’animale: in questo caso per tutelarsi bastano 100 euro annui. Una regola, però, è fissa per tutti: si possono assicurare solamente cani e gatti che abbiano non oltre 7 anni, se invece hanno compiuto otto anni possono essere assicurati solo se sono già stati ‘clienti’ della compagnia per almeno due anni consecutivi.

Leggi anche: assicurazioni

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook