Travelport e le tre rivoluzioni del turismo

13/10/2017
16:38
 

"Mentre stavamo ancora parlando della rivoluzione dell'online, basata sul valore della comodità e della facilità d'accesso, già stava avvenendo la nuova rivoluzione, quella del mobile, basata sul valore dell'immediatezza". Così Damiano Sabatino (nella foto), vicepresidente e managing director Sud Europa e Nord Africa di Travelport, spiega il cambio di paradigma in atto nel mondo dei viaggi.

Pubblicità

La riflessione del manager però si spinge oltre: "Mentre stiamo ancora tutti parlando di mobile, è già in atto una nuova rivoluzione, centrata sulla personalità del viaggiatore e sulla capacità delle imprese di viaggio di coinvolgerlo e tenerlo coinvolto, sorprendendolo con un'esperienza su misura. Tutto questo sta avendo un enorme impatto sul lavoro quotidiano delle imprese di viaggio italiane".

Per questo motivo Travelport ha ridefinito la propria strategia su 4 pilastri: la ricchezza di scelte di viaggio, il miglioramento delle performance, le esperienze di viaggio e la business intelligence. "L'obiettivo della nostra piattaforma è accompagnare i nostri clienti e partner ad affrontare con successo questa trasformazione", ha concluso Sabatino. A. P.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook