Cresce l'indice di fiducia degli italiani, già scelta la meta dell'estate

16/04/2018
11:27
Leggi anche: confturismo

Torna con prepotenza la voglia di viaggiare degli italiani. I dati dell’Osservatorio Confturismo-Istituto Piepoli sono inequivocabili: l’indice di fiducia dei nostri connazionali è in forte crescita e a marzo, rispetto al mese precedente, è salito di quattro punti attestandosi a un flore pari a 64, il più elevato da ottobre dello scorso anno, ma anche rispetto allo stesso periodo del 2017, quando era di 63 punti.

Pubblicità

Un turista su due sa già dove andrà
In forte ascesa anche la propensione a viaggiare nel prossimo trimestre, che ha superato quota 50% e, rispetto al mese precedente, è addirittura di sette punti percentuali. Torna, quindi, il desiderio di dedicarsi una vacanza e non si tratta solo di una velleità generica: sempre secondo le rilevazioni dell’osservatorio, infatti, un intervistato su due ha già scelto la meta delle prossime vacanze estive; per quanto riguarda, invece, il prossimo trimestre l’Italia si conferma la destinazione preferita di quasi otto italiani su dieci.

In cima alle preferenze dei viaggiatori Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia: segno che, con l’avvicinarsi dell’estate, sta aumentando la voglia di mare.

Leggi anche: confturismo

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook