Gli spagnoli di Logitravel
siglano patto con Italica Turismo

di Remo Vangelista
14/06/2018
10:08
 

Lo spagnolo che non ti aspetti arriva in Italia. Chi attendeva lo sbarco di Barcelò con le sue truppe dovrà attendere ancora qualche mese.

Pubblicità

Ora però è il momento di Logitravel Group che ha siglato ieri un’intesa con Italica Turismo per dare vita alla newco Italica Dmc.

La nuova società sarà controllata al 70 per cento dall’azienda italiana guidata da Roberto Tedesco (a sinistra, nella foto), mentre gli spagnoli avranno il 30 per cento della nuova realtà.

L’intento dei due soci è molto chiaro: sfondare sul mercato incoming attraverso una piattaforma in grado di offrire prodotti e servizi.

Gli obiettivi della joint venture
“Le trattative vere e proprie sono iniziate verso la fine del 2017 – ha detto a TTG Italia Tomeu Bennasar (a destra, nella foto), ceo di Logitravel Group –. Italica Turismo è una società con buoni prodotti e forte copertura nazionale. Con la nuova jv potremo espandere la nostra attività in Italia. Si tratta di un progetto ambizioso che dimostrerà il suo valore già in questi primi mesi del 2018”.

Logitravel è un gruppo spagnolo attivo su tutta la filiera turistica attraverso una serie di piattaforme online, la società b2b Traveltool, la banca letti Smyrooms e il t.o. SmyGroup. La società di Bennasar nel 2017 ha generato ricavi per 685 milioni di euro, con una crescita dell’8 per cento.

“La stagione in corso sta rispettando le attese e prevediamo di chiudere l’esercizio in doppia cifra, con un aumento dei ricavi superiore al 10 per cento”, ha rimarcato il ceo Logitravel.

A caccia di quote sul mercato incoming
Sulla sponda Italica, il chief executive officer Roberto Tedesco esprime tutta la sua soddisfazione spiegando a TTG Italia che: “Conoscevamo da tempo Logitravel, ma dallo scorso autunno abbiamo intensificato gli incontri che hanno portato a questa newco. Siamo il primo partner europeo degli spagnoli che intendono allargare il raggio d’azione nel resto del mondo. Sono certo che la nostra esperienza e il prodotto Italia unito alla forza del socio spagnolo ci permetterà di conquistare spazi importanti sul mercato incoming".

Con questa partnership “chiudo il cerchio della mia esperienza e rilancio l’azione, perché stiamo parlando un progetto importante che nelle prossime stagioni mostrerà tutta la sua forza”.

Intanto Italica Turismo si appresta ad ampliare la sua attività nel mondo alberghiero con l’ingresso nel gruppo di una serie di altri hotel che si andranno ad aggiungere ai 6 attuali (2 di proprietà).


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook