Sfide e incognite 2019
Il turismo alla prova

14/01/2019
08:30
 

"Brexit, caro petrolio, nuove normative, governo, tassa di soggiorno, legge di bilancio, Enit, ritorno del Nord Africa, lotta all’abusivismo, digitalizzazione dei punti vendita, advance booking, ponti primaverili, congestione dei cieli, porti, tasse, nuove navi e nuovi aerei in arrivo: è questo il ‘cloud’ delle parole più utilizzate dai manager intervistati da TTG Italia per capire quali sono le principali aspettative e le più importanti attese per il 2019 del turismo italiano... ". (Prosegue sulla Digital Edition di TTG)

Archiviato un anno sostanzialmente positivo per gran parte del mercato italiano, si apre ora un 2019 con grandi aspettative, grazie anche a una rinnovata fiducia nelle adv e a un aumento della disponibilità economica degli italiani nei confronti di viaggi e vacanze.

Pubblicità

Ma anche un anno di sfide in un contesto in cui si alternano, inevitabilmente, luci e ombre oppure incognite che non dipendono direttamente dalla volontà dei player. Come vedono quindi il 2019 in arrivo alcuni dei principali attori del mercato della Penisola, dai tour operator alla distribuzione, dal trasporto aereo all'incoming: TTG Italia li ha interpellati per il servizio di apertura del primo numero dell'anno per farsi raccontare aspettative e timori.

Tutte le voci degli attori del mercato nel servizio pubblicato oggi su TTG Magazine, anche online sulla Digital edition


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook