Zilio, Primarete: “Non assisteremo al dominio della grande distribuzione”

13/02/2019
15:01
Leggi anche: Primarete, Travelbuy

Ivano Zilio (a sinistra nella foto) ha una sua idea precisa del mercato delle agenzie di viaggi. E dopo le ultime operazioni che hanno coinvolto i network tiene a ribadirla: “Sono sicuro che alla fine non assisteremo al dominio della grande distribuzione”, sottolinea il manager.

Pubblicità

Il presidente di Primarete prosegue: “Un’azienda del turismo sarà più competitiva se riuscirà a collaborare con i clienti e con i partner ‘agenzie’ senza la pressione che proviene naturalmente dall’alto”. Anche perché, aggiunge Zilio, la spinta all’innovazione “un tempo verticale, dalle aziende al mercato, oggi è più orizzontale”, con un approccio collaborativo.

Alfredo Vassalluzzo (a destra nella foto), presidente di TravelBuy, aggiunge: “Siamo convinti che sarà premiata la diversità do modello e crediamo in uno scenario dove non necessariamente grande batterà piccolo”.

In conclusione, Zilio rivendita l’unicità del modello del network di cui è alla guida. “Il gruppo Primarete rappresenta oggi la vera alternativa. L’impostazione digital è il nostro fattore distintivo ma il nostro modello, altamente informatizzato, è proteso alle persone, ai singoli agenti di viaggio che quotidianamente manifestano esigenze specifiche che un gruppo come Primarete soddisfa ogni giorno e sarà lieto di soddisfare in futuro anche per chi non si riconosce nel contenitore in cui, suo malgrado, è finito”.

Leggi anche: Primarete, Travelbuy

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook