Rimborsi ai passeggeri: Lufthansa sfiora quota tre miliardi di euro

14/09/2020
11:14
 

Si avvicina a quota tre miliardi di euro la somma già utilizzata da Lufthansa per i rimborsi ai passeggeri che ne avevano fatto richiesta. Il gruppo ha infatti già processato 6,3 milioni di domande provenienti da altrettanti clienti che avevano avuto il loro volo cancellato nei mesi scorsi e non avevano accettato le alternative del cambio data o dei voucher.

Pubblicità

Il colosso tedesco ha accelerato le operazioni negli ultimi tempi e solo la scorsa settimana ha completato quasi 1.800 rimborsi all’ora. Meccanismo che ora lascia da definire soltanto un milione di richieste, comprese le ultime arrivate: le cancellazioni infatti continuano a esserci, anche se in numero decisamente minore, a causa delle modifiche in corso d’opera alle restrizioni ai viaggi da parte dei singoli Paesi.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook