Astoi: “Ora chiediamo urgenza nell’erogazione dei fondi”

28/10/2020
12:44
 

“Siamo molto soddisfatti ma chiediamo però urgenza nell’erogazione”. Così Pier Ezhaya, presidente Astoi, ha commentato a caldo ai microfoni di Rainews le novità del decreto ristori. Gli operatori stano subendo cali del 95% del fatturato, ha spiegato Ezhaya, e oggi appare difficile anche parlare di ripresa.

Pubblicità

“Intanto troveremo mercato e cliente diversi, con una domanda più debole e inevitabili ricadute economiche. Credo sia fondamentale mettere a punto un Piano per il turismo con le istituzioni”, ha aggiunto il presidente dell’associazione dei tour operator.

Rispondendo a una domanda di Rainews sulla questione dei corridoi ha infine spiegato che: “Altri paesi come Francia, Regno Unito e Germania si stanno servendo dei corridoi con tamponi in partenza e prima del ritorno. Servirebbero 3-4 corridoi, ma la comunicazione di ieri della Farnesina che sconsiglia di viaggiare ha tolto ogni speranza”. (r.v.)


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook