Perché tifare per Ita

17/08/2021
12:01
 

La macchina sì è finalmente messa in moto. Non è stato semplice. Ora Ita può fare partire tutte le altre operazioni in attesa del debutto di ottobre.

Pubblicità

Sono stati mesi difficili tra tiraemolla con la Commissione Europea (che non voleva più sentire parlare di aiuti ad Alitalia) e la politica di casa nostra sempre pronta a rallentare.

Con la “vecchia” Alitalia alle prese con infiniti problemi finanziari e senza un futuro sicuro per molti dipendenti. La cassa integrazione e la pandemia hanno fornito qualche periodo di tregua sindacale per un vettore che da troppi anni non parla più di prodotto. Solo di crisi e ristrutturazioni.

Adesso Ita deve prendere il testimone con una flotta più asciutta e un piano voli decisamente più contenuto. Non ci sono alternative, soprattutto oggi a fronte di un mercato che viaggia ancora su ritmi molto ridotti. Abbiamo bisogno di una compagnia aerea per mille motivi. Forse più piccola, senza debiti pesanti sul groppone. Ecco perché al netto delle solite polemiche e critiche dobbiamo fare tutti il tifo per Ita.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook