Belvilla e l'exploit delle case vacanza: il ritorno di tedeschi e olandesi

13/01/2022
11:28
 

Il 2022 sarà di nuovo l’anno delle case vacanze. Lo afferma consicurezza Belvilla analizzando i dati delle prenotazioni che già stanno arrivando per la primavera e l’estate e che segnano il ritorno di tedeschi e olandesi, che scelgono Toscana, laghi del Nord Italia e Marche.

Pubblicità

Spiccata la tendenza all’advance booking: solo nella prima settimana di gennaio le prenotazioni in Italia per un soggiorno in una delle sistemazioni proposte da Belvilla per il 2022 sono aumentate del 57% rispetto alla settimana precedente e gli utenti si assicurano già le migliori case del portfolio fino a dicembre 2022, complice la flessibilità della policy di cancellazione gratuita (fino a 21 giorni prima della data di arrivo) su una vasta selezione di strutture.

Le regioni più gettonate
Per la primavera già il 31% delle prenotazioni proviene dal mercato tedesco, il 17,9% dai Paesi Bassi e il 12% dall’Italia. Positivo anche il trimestre estivo da giugno ad agosto, per il quale in Italia si contano già prenotazioni da tedeschi, olandesi, belgi e italiani con una durata media di soggiorno pari a 9,77 giorni.
La Toscana - regione nella quale Belvilla propone 630 case vacanza - è la destinazione preferita, segita dal Trentino e dalla Sicilia per gli italiani, dai laghi del Nord Italia e dalle Marche per gli stranieri.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook