Il timido ritorno di Cina e India: in inverno riaprono i voli sull'Italia

24/10/2022
14:55
 

Un piccolo segnale di incoraggiamento. I tanto attesi voli sulla Cina e la ripresa sull’India da e per l’Italia sembrano essere ora più vicini, come hanno auspicato più volte i vertici di Sea e Aeroporti di Roma, evidenziando come il lungo raggio abbia ripreso sì a correre soprattutto grazie a Stati Uniti e Golfo, ma senza la componente asiatica con tutto il suo peso anche economico continuava a mancare un tassello fondamentale.

Pubblicità

Secondo quanto pubblicato da aeroroutes.com, il portale specializzato nell’anticipazione delle programmazioni delle compagnie aeree, i vettori del Dragone hanno iniziato a fare le prime mosse e dall’inverno potrebbero ricominciare, salvo decisioni dell’ultimo minuto, a mettere in pista alcuni collegamenti.

Entrando nel dettaglio, con l’orario invernale sarebbe operativo il volo settimanale tra Roma e Chengdu di Sichuan Airlines così come Hainan avrebbe attivi due voli alla settimana da Chongqin sempre sulla Capitale. Dalla fine di ottobre 2022 Air China è pronta a volare sia su Milano sia su Roma, nel primo caso da Pechino con tre frequenze, nel secondo da Hangzhou con due frequenze.

Spiragli anche per l’India, dove Ita Airways inizierà a volare con direzione New Dheli. Dal primo febbraio del prossimo anno sarà infatti anche la volta di Air India che tornerà in Italia dopo una lunga assenza con 4 voli su Milano Malpensa.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook