Lazio Experience, le adv lamentano le criticità irrisolte

24/01/2023
15:08
 

In merito a Lazio Experience, le agenzie di viaggio della regione hanno segnalato nuovamente le criticità emerse dalla misura proprio per il comparto delle adv e dei tour operator.

Pubblicità

Il presidente di Fiavet Lazio, Stefano Corbari,ha evidenziato come “La misura è partita in aprile 2022 e purtroppo, ad oggi, le agenzie sono ancora in attesa di sapere se le rendicontazioni presentate sono corrette oppure no. Naturalmente sono anche in attesa di ricevere il rimborso degli importi già anticipati ai clienti per migliaia di euro”.

Il presidente di Assoturismo Roma e Lazio Angelo Di Porto ha aggiunto che “Questa iniziativa  era nata per sostenere le agenzie di viaggio del Lazio, provate dalla pandemia e per promuovere il turismo nella nostra regione. Si è alla fine rivelata molto meno efficace del previsto e anzi è andata a gravare ancora di più su aziende già molto provate e che infatti hanno smesso di approfittare di questa misura proprio per le criticità che adesso stiamo segnalando”.

Questa situazione, sostengono le due associazioni, non è più accettabile e le aziende chiedono il pagamento del dovuto per le pratiche eseguite correttamente e comunicazioni ufficiali per le pratiche non in regola, in modo da presentare eventuali documenti integrativi o correzioni ove possibile.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook