Futura, la strategia trasporti

29/05/2015
12:12
Leggi anche: villaggi

Un aumento dei voli speciali dal Nord Italia, con un focus specifico su Bergamo, Milano Malpensa e Verona e la possibilità di pacchettizzare i trasporti via nave verso la Sardegna. Una strategia a tutto campo quella dispiegata da Futura Vacanze, che accanto allo sviluppo del prodotto villaggi rende più facile anche l’accessibilità.

“Tra le maggiori novità dal punto di vista delle strutture - spiega Belinda Coccia, direttore vendite del t.o. - abbiamo l‘FV Village Baia dei Mori e l’FV Club Tanca Manna di Cannigione in Sardegna, l’FV Club Baia dei Mulini di Erice Mare in Sicilia, l’Fv Club Corte del Salento di Torre dell’Orso in Puglia e l’Fv Club Cilento Resort di Acciaroli in Campania”.

Target privilegiato dell’operatore è quello delle famiglie, ma Futura strizza l’occhio anche agli adolescenti, con la proposta di una nuova struttura dedicata agli over 12 anni. “Accanto all’FV Village Cale d’Otranto di Otranto - dice Coccia - come new entry 2015 è stato inserito l’FV Club Forte Cappellini di Baia Sardinia”. È il tema dei trasporti ad essere però fondamentale. “Per il 2015 abbiamo pensato a una programmazione flessibile anche dal punto di vista dei trasporti. Per la Sardegna, ad esempio, offriamo combinazioni di 7, 10 o 11 notti con la possibilità di pacchettizzare la nave. Infine, in molte strutture diamo la possibilità di soggiorni week end”.

Leggi anche: villaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook