L'all inclusive resta il più richiesto

29/04/2019
16:49
Chi sceglie il resort può optare fra diverse tipologie di offerta e plus aggiuntivi
 

Cambia la prospettiva, ma non cambiano le strategie di sviluppo dei ‘big’ del segmento villaggi.
Viva Wyndham Resorts registra un’ottima performance in Repubblica Dominicana, ma anche in Messico i tassi di riempimento delle strutture proposte sono buoni.

“La nostra formula negli anni è rimasta fedele a quella originaria – commenta  Giuliana Carniel, direttore sales & marketing Europa -, ovvero offrire ai nostri clienti un prodotto all inclusive. Quello che è cambiato sono le esigenze della clientela, che sempre di più - oltre ad animazione e a una buona cucina – cerca attività sportive e ricreative nuove e di tendenza. Ogni anno ci impegniamo affinché il cliente, anche repeater, possa trovare nei nostri villaggi attività sportive ed escursioni diverse e innovative”.

Qualità e riposizionamento verso il segmento upscale in primo piano per Th Resorts, il cui direttore commerciale e marketing Stefano Maria Simei ha riconfermato l’importanza della scelta da offrire al cliente. “Per questo proponiamo sia la formula all inclusive che formule in soft all inclusive”. Fra gli altri punti forti, l’offerta gastronomica con prodotti a km zero e le attività esperienziali organizzate in collaborazione con il Touring.

Formule differenziate anche per Bluserena: “Oltre alla formula Più – spiega il direttore commerciale Massimo Zanon -, sempre più richiesta è la formula Extra, nonché la richiesta di servizi premium aggiuntivi, nell’ottica di quell’innalzamento qualitativo che guida ormai la domanda anche nel segmento villaggi”.

Anche il chief marketing officer di Gruppo Club Esse, Marco Baldisseri, riconferma l’importanza dell’allungamento della stagionalità e della flessibilità della durata del soggiorno in un’ottica di un villaggio sempre più internazionale. “I consumatori vogliono un prodotto che si adegui a loro - spiega -. Le quote di iscrizione stanno scomparendo, così come le tessere club e con il tempo la stessa sorte riguarderà anche le tariffe da listino, in quanto il prezzo sarà dinamico”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook