Grecia e Spagna: l'offerta Settemari

di Valeria Di Rosa
09/05/2011
14:24
 

"Dall'andamento delle prenotazioni, a oggi le aree che vanno per la maggiore sono la Grecia e la Spagna, in particolare Baleari e Canarie". Non ha dubbi Guido Ostana, direttore commerciale Settemari, nel tracciare la rotta dei prossimi mesi estivi che vedranno il debutto di ben cinque nuove strutture, di cui tre proprio in Grecia. Si tratta del Marpunta Village di Alonissos, del Naxos Imperial, vicino alla spiaggia di Aghios Prokopios a Naxos, e del Rodos Princess a Rodi. A questi si affiancheranno anche l'Iberohotel Fanara a Sharm el Sheikh e il Rosa Rivage a Monastir, in Tunisia. L'obiettivo rimane però centrato sulla Grecia, che "resta - come continua Ostana - il nostro prodotto di punta per la stagione con un catalogo di 400 pagine e 10 SettamariClub. Per la maggior parte si tratta di strutture adatte a un target famiglie, ma alcuni hanno marchio 'Adults Only', come l'Erato di Mykonos, per chi non vuole bambini in vacanza".

 

Massima attenzione anche alla Spagna, Paese su cui l'operatore propone una serie di strutture nelle località di Ibiza, Minorca e Fuerteventura, tutte particolarmente indicate per il target famiglie, per cui il t.o. ha studiato anche particolari forme di incentivazione alla prenotazione.

"Suscita sempre un forte interesse sulle famiglie con target contenuto - spiega Ostana - la possibilità di prenotare in anticipo. Noi proponiamo lo sconto Jackpot, legato alla disponibilità limitata dei posti volo, e il Family Smile, con offerte vantaggiose per famiglie con bambini".

 

Il lungo raggio di Atlantide

 

I Viaggi di Atlantide affida a Kenya e Zanzibar le proprie speranze estive. "La principale novità per la prossima estate - afferma Carlotta Lucà, responsabile marketing del tour operator - in tema di villaggi riguarda la recente integrazione nelle gestioni hotellerie dirette di alcuni dei nostri resort di riferimento in Kenya e a Zanzibar". Non solo Africa, però, nelle intenzioni dell'operatore, che guarda con tranquillita all'evolversi della situazione nel bacino mediterraneo. "I nostri prodotti - chiarisce Lucà - non toccano la zona del Nord Africa, con la sola eccezione del Marocco. Siamo in grado di offrire mete alternative". Tra queste l'Atlantis Club Vila Baleira Thalassa a Porto Santo, nell'arcipelago di Madeira, e l'Atlantis Club Marine Club Beach Resort sull'isola di Boa Vista, nell'arcipelago di Capo Verde. "Ad oggi - conclude Lucà - possiamo dirci soddisfatti delle prenotazioni effettuate. Da un lato, proponiamo la classica formula dell'advance booking, ovvero il Super Atlantis Price; dall'altro stiamo offrendo, in collaborazione con Agos Ducato, una serie di finanziamenti a tasso zero. Anche in questo caso si tratta di una prenotazione anticipata poiché è necessario presentare la richiesta 3 mesi prima della partenza".

 

Pubblicato il 09/05/2011


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook