Italia targata Alpitour

14/05/2012
14:45
Leggi anche: villaggi

Estendere l’all inclusive anche sul Mare Italia. È questo uno degli obiettivi del Gruppo Alpitour per il prodotto villaggi.

“Per quanto riguarda l’estero - dice Sergio Testi, responsabile della divisione Easy - la maggior parte delle strutture è proposta con una formula all inclusive. In Italia, è vero che storicamente la formula tutto incluso non è così diffusa, ma ci stiamo muovendo con gli albergatori per aumentare questo tipo di offerta anche sul Belpaese”. L’Italia, peraltro, è anche una delle destinazioni sulle quali il Gruppo, attraverso i suoi diversi brand, ha investito con particolare attenzione.

“Per quanto riguarda gli iClub - dice Testi - proponiamo nuove aperture in Sardegna, Sicilia e Calabria, Trentino e Lombardia. Accanto a queste, abbiamo novità a Bodrum in Turchia, a Mykonos e Kos in Grecia, a Marsa Alam sul Mar Rosso e in Tunisia”. Per i Villaggi Bravo il prodotto di punta sarà la nuova struttura a Marsa Alam, in apertura in questo mese di maggio, mentre sul fronte SeaClub spicca l’inserimento delle Seychelles e l’apertura di nuovi SeaClub in Egitto e, in Italia, con Puglia, Calabria e Sardegna.

“Per quanto riguarda i servizi - dice ancora Testi -, Bravo da quest'estate fa un ulteriore passo avanti: nascono così i Bravo+, che si dividono in Adulti+, Bimbi+, Teenager+ e Sport+, con programmi ed iniziative dedicate. Grande attenzione agli adulti con zone a loro dedicate in spiaggia, piscina, ristorante, bar, dove le coppie potranno godere di uno spazio di relax senza la presenza dei bambini”. Sul tema del solo adulti, Francorosso ha inaugurato per l’estate 2012 un catalogo dedicato, ‘Adulti in viaggio’, con proposte in numerose destinazioni riservate a questo segmento di clientela in forte ascesa.

Malgrado questo, una delle principali strategie commerciali del Gruppo riguarda il target famiglie. “Promuoviamo l’iniziativa ‘Io non pago’- spiega Testi - offerta che prevede che i bambini che viaggiano in compagnia di 2 adulti non debbano pagare alcuna somma ad eccezione della quota d'iscrizione”.

Leggi anche: villaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook