Lufthansa ci ripensa
Nuovi strumenti
per le agenzie

di Rita Pucci
19/05/2017
08:40
Leggi anche: Lufthansa

Lufthansa si riavvicina alle agenzie di viaggi e alla distribuzione organizzata, lanciando nuovi strumenti dedicati agli addetti ai lavori. Uno per la prenotazione dei gruppi, che integra i voli di tutte le compagnie del Gruppo Lh; l’altro di assistenza e formazione per le adv ‘Experts’. Il tutto, sembrerebbe, nel tentativo di ricucire lo strappo con un canale che, nelle scorse stagioni, pareva essere stato messo un po’ da parte dal colosso europeo dei cieli.

Uno strumento per i gruppi
Si chiama ‘Book-a-Group’ il portale esclusivamente dedicato alle agenzie di viaggi e  agli operatori turistici per prenotare i gruppi: una nuova piattaforma integrata che include l’offerta di Austrian, Lufthansa e Swiss in un solo strumento, che permette la gestione di pratiche per gruppi di 10 o più pax, “senza differenze tra persone fisiche, viaggiatori d'affari o gruppi turistici” si legge in una nota.

Disponibile in 14 lingue diverse, la piattaforma fornisce “un'offerta e una quotazione in tempo reale – si legge nel documento -. Le condizioni commerciali dei viaggi di gruppo sono state nuovamente migliorate e standardizzate all’interno di un unico contratto valido per tutte le compagnie aeree e per le nuove prenotazioni con ‘Book-a-Group’”.

Nuova filosofia commerciale
Conseguenza della nuova politica commerciale di casa Lh entrata in vigore a inizio 2017? Così parrebbe, visto che “il servizio sarà ora fornito da un unico contatto responsabile per tutte le compagnie del Gruppo”.

Tra le innovazioni, “l'introduzione di un'opzione di prenotazione per richieste a breve scadenza – sottolinea la nota -. In futuro, sarà possibile annullare a costo zero le prenotazioni negli ultimi 60 giorni prima del volo effettivo, a patto che la cancellazione avvenga entro le 72 ore successive alla prenotazione”.

Pubblicità

Occhi puntati sui 10mila Experts
La mossa arriva a pochi giorni dall’annuncio dell’implementazione della piattaforma per agenti Experts. Qualche giorno fa Lh aveva infatti annunciato il rinnovo della sezione My Experts, diventata “un’area ancora più personalizzata in cui trovare nuove informazioni e sempre più assistenza” per i 10mila contatti della piattaforma.

Il rinnovo ha implicato l’inserimento di “contenuti meno autoreferenziali - afferma Marilena Cunsolo, senior manager marketing, product and provider management Lufthansa - e più rivolti a esplorare argomenti come nuove tendenze di mercato, cosa vogliono i consumatori digitali, le sfide del mondo travel”.

Lufthansa sinora aveva sempre detto di non voler fare dietrofront rispetto alle policy adottate per la distribuzione organizzata, facendo riferimento alla famigerata fee da 16 euro per i Gds. Sul tema nessun cambiamento, ma un’apertura verso le agenzie sembra essere avvenuta.

Leggi anche: Lufthansa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook