Hotel, il nuovo outdoor è la 'stanza che non c'è'

25/03/2019
13:26
 

La stanza che non c’è” è la nuova idea del Giardino di Corten per lo spazio outdoor di un hotel. Originale e versatile, la struttura, si legge su hotelmag.it, è concepita per creare un ambiente per il relax o il wellness in un parco, o anche in riva al mare.

Pubblicità

Realizzata in acciaio corten, con nuance nei colori della terra, è una casetta che può essere progettata su misura nelle dimensioni più adatte a ogni singola esigenza o destinazione d’uso.

Nell’hotellerie può essere una sauna o una zona riparata ma al tempo stesso all’aperto, per i massaggi, ad esempio, come spazio benessere o sala lettura, ma anche spazio giochi per i piccoli ospiti o deposito per le biciclette utilizzate dai clienti.

“La stanza che non c’è” è, inoltre, componibile e posizionabile direttamente a terra, su pavimento predisposto, oppure fornita con pavimento in doppia lamiera e coibentazione. La tenuta termica è assicurata da monopannelli sistemati sulle pareti; il corten garantisce resistenza meccanica e alla corrosione.

Lavorando in edilizia libera, non necessita di permesso di costruzione.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook