La Lombardia lancia Cult City, 11 città fatte per gli short break

04/04/2017
08:31
 

Undici città d'arte, 110 capolavori e 12 mesi di eventi. Sono questi i numeri di Cult City #inLombardia, progetto che vede Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Varese, Sondrio riunite sotto un'unica immagine per proporsi come meta ideale di city break.

Pubblicità

"Per la prima volta si mette in campo un piano economico ad hoc - spiega Mauro Parolini assessore allo Sviluppo economico e Turismo della Regione Lombardia - di 6,4 milioni di euro per far crescere queste città in modo integrato come asset strategico di sviluppo. Dobbiamo mettere a sistema tutto ciò che c'è di interessante in Lombardia per aumentare la nostra attrattività".

Il turismo ha dato "grandi soddisfazioni alla regione" dice ancora l'assessore, che sottolinea come, accanto alla reputation, siano cresciuti i numeri del comparto: "Nel 2015 - ha detto Parolini - questo settore ha registrato +11% e nel 2016 un ulteriore +5%". S. F.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook