Fallimento All Leisure Group, non ci sono soldi per rimborsare i creditori

10/05/2017
12:10
 

La conferma arriva dai liquidatori: non ci sono fondi per pagare i 6,16 milioni di sterline che All Leisure Holiday Group deve ai suoi creditori. Il gruppo, che comprendeva le due linee di crociera Voyages of Discovery e Swan Hellenic, ha cessato la sua attività il 4 gennaio scorso con un deficit di 6,77 milioni di sterline, lasciando in sospeso un totale di 7mila prenotazioni e 13mila clienti.

Pubblicità

Per i primi rimborsi ai passeggeri l’Abta aveva stanziato a suo tempo due milioni di sterline, ma ora a stare a bocca asciutta sono gli altri creditori, 17 in tutto, primo fra tutti Great American International Insurance di Dublino, cui il gruppo deve un totale di 625mila sterline.

Nel frattempo i marchi Swan Hellenic, Voyages of Discovery, Travelsphere e Just You sono stati venduti a G Adventures, mentre non ci sono ancora progetti per rilanciare Voyages of Discovery.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook