La Puglia firma con la Cina: nuovo volo diretto da Bari a Shanghai

25/03/2019
10:43
Leggi anche: Puglia

C’è anche un volo diretto da Bari a Shanghai tra i frutti del memorandum d’intesa firmato dal presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti con Cits, il tour operator di Stato cinese che serve più di 20 milioni di turisti in entrata, 30 milioni in uscita -  oltre al turismo domestico della Cina -, collaborando stabilmente con più di 1.400 fornitori di servizi turistici in oltre 100 Paesi. Inoltre, è tra i primi fornitori di Business Travel Service in Cina, oltre che  gsa di numerose compagnie aree straniere operanti nella Repubblica Popolare Cinese.

Pubblicità

Il collegamento per la summer
Il volo di linea, spiegano i giornali locali, potrebbe essere operativo già a partire da luglio con due o tre frequenze la settimana, anche se non è ancora nota la compagnia aerea che farà scalo a Palese. “Con la firma di questo accordo - commenta Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia - si determinano i presupposti per la creazione di nuove iniziative di sviluppo verso le aree del Far East  su mercati che,  in termini di popolazione e di specificità dei  servizi richiesti, rappresentano un’importante opportunità per l’economia e l’industria turistica pugliesi”.

Il memorandum fa seguito a un analogo accordo sottoscritto nel luglio 2018 tra Pugliapromozione e lo stesso Cits che ha determinato, in pochi mesi, un incremento dell’incoming cinese in Puglia pari a un +18% “conseguendo peraltro l’obiettivo - aggiunge Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo e Cultura di Regione Puglia - di qualificare il turismo cinese non più secondo le logiche del ‘mordi e fuggi', ma in termini di qualità, autenticità ed esperienzialità”.

Leggi anche: Puglia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook