Tornano gli incentivi per le agenzie del Friuli Venezia Giulia

23/02/2017
14:09
 

È la promozione delle località a minore vocazione turistica l’obiettivo delle nuove misure di sostegno che il Friuli Venezia Giulia dedica alle piccole e medie imprese, tra cui anche le agenzie di viaggi della regione, che tornano così nel novero delle imprese beneficiarie.

Pubblicità

Gli incentivi, definiti da una delibera di Giunta, sono concessi per workshop, sales promotion, allestimenti standistici in altre regioni italiane e all'estero, educational e press tour in Friuli Venezia Giulia. Per quanto riguarda, invece, i siti web, il provvedimento della Regione prevede un contributo alle spese per la promozione del sito, limitatamente alle consulenze destinate a studi di web marketing, i piani di diffusione e di posizionamento. Sono previsti inoltre aiuti per l'acquisto di strumentazione necessaria ai pagamenti con moneta elettronica.

"Non è previsto un click day"
“Non ci sarà alcun click day - specifica il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello (nella foto) - perché la velocità nella presentazione delle domande è del tutto ininfluente ai fini della selezione dei beneficiari. Al contrario, verranno valutate le caratteristiche delle singole iniziative, dando priorità anche al maggiore importo della spesa ammissibile a contributo".

Le domande di contributo andranno presentate al Centro di assistenza tecnica alle imprese del terziario (Catt FVG). Con successivi provvedimenti dirigenziali verranno poi fissati anche i termini per la presentazione delle domande e predisposta la modulistica.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook