Thomas Cook toglie Sharm dalla programmazione invernale

11/05/2017
10:16
 

Il warning del Foreign Office britannico su Sharm el Sheikh non è stato ancora rimosso, per cui Thomas Cook ha deciso di annullare il programma invernale sulla destinazione, cancellando i cinque voli settimanali che aveva programmato per la prossima winter.

Pubblicità

In compenso, però, ha deciso di aggiungere due voli alla settimana su Marsa Alam, che inizieranno a operare a partire dal prossimo novembre. “Anche la località di Hurghada - spiega una nota dell’azienda - è molto richiesta dai clienti sia per quest’estate, sia per la prossima stagione, per cui abbiamo deciso di potenziare l'offerta posti”. Per il 2017 l’operatore ha sottolineato come si aspetti più del doppio di turisti britannici rispetto al 2016, con oltre 150mila prenotazioni.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook