Scelte e vacanze dei clienti italiani

03/05/2017
14:24
Tutta la verità su sogni e bisogni di chi compra in agenzia
 

Sicurezza, economicità e flessibilità: sono queste le esigenze cui devono rispondere i dettaglianti, alle prese con le richieste dei clienti. “La formula villaggio - dice Roberto Bianchi di Cosmolandia Viaggi a Novi Ligure (Genova) - deve essere rinnovata, in quanto il cliente chiede sempre più flessibilità”. Fra i temi, quello della possibilità di vendere soggiorni di durata variabile e non la settimana fissa è una delle principali richieste del pubblico, secondo il 52 per cento dei partecipanti al sondaggio.  

Ma, secondo le agenzie, la domanda che va per la maggiore è quella del trattamento all inclusive, che garantisce ai clienti la certezza della spesa: per l’80 per cento delle agenzie è questa la principale richiesta del pubblico, a cui segue, per il 76 per cento dei dettaglianti, la necessità di gratuità per i bambini sotto una certa soglia di età.  

Certezza del prezzo, quindi, e possibilità di spendere un po’ meno grazie alla gratuità sono le leve principali per convincer eil cliente ad acquistare il prodotto villaggio.
Molto al di sotto delle tre categorie precedenti l’esigenza di essere sempre connessi, un tema che sembra andare per la maggiore nei dibattiti sul turismo tricolore e per il quale sembra che l’Italia perda punti in tema di cmpetitività. Il wifi gratuito sotto l’ombrellone, infatti, viene giudicato essenziale solo per il 32 per cento dei dettaglianti, segno che le richieste dei clienti in questo senso non sono particolarmente pressanti e non rappresentato un discrimine nella scelta delle strutture.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook