Il Camerun investe nelle infrastrutture, via libera alle imprese italiane

20/02/2017
19:30
 

Sarà italiano il primo cinque stelle del Camerun. Si sono già aperti i cantieri per il Kristal Palace, l’albergo di lusso che sorgerà nella capitale economica del Paese, Douala. A costruirlo saranno lo studio milanese di interior design Premoli Silva, che ha realizzato il progetto, e la Tecno Spa, nella veste di general contractor.

Pubblicità

Insieme all’hotel, che punta a intercettare la clientela business, il maxipiano infrastrutturale voluto dal governo prevede, come spiega Il Sole 24 Ore, anche anche la cittadella sportiva e lo stadio nella capitale Yaoundé, che ospiterà l’edizione 2019 della Coppa d’Africa di calcio. Anche in questo caso il progetto è stato assegnato a una firma italiana, Piccini, mentre la Pizzarotti è già al lavoro per realizzare un nuovo quartiere residenziale da 120mila alloggi secondo la formula del social housing.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook