Vacanza nelle dimore dei reali d’Inghilterra: gli indirizzi disponibili

10/06/2018
17:09
 

Fare una vera ‘vacanza da re’ è possibile. Sull’onda del Royal Wedding britannico che ha appassionato spettatori di tutto il mondo, il desiderio di soggiornare nei palazzi e nelle tenute dei reali, d’Inghiterra e non solo, è diventata una moda. E, in alcuni casi, è possibile.

Pubblicità

Una delle tenute reali più famose è quella di Balmoral, in Scozia: all’interno della grande proprietà dove passa le sua vacanze la regina Elisabetta, che comprende circa 150 edifici, è possibile affittare alcuni cottage per periodi di una settimana.

Ma anche Sandringham nel Norfolk, che la famiglie reale britannica ama frequentare per le vacanze di Natale, apre le sue porte: è possibile soggiornare, infatti, nell’abitazione un tempo riservata al capo giardiniere della proprietà, che si chiama The Garden House, e si affaccia sul giardino ornamentale che confina con il palazzo principale.

Anche la tenuta del principe Carlo nel Galles, Llwynywermod, offre la possibilità di passare le vacanze nel North Range, un fienile riconvertito così come il Castle of Mey, sempre in Scozia, residenza della regina madre fino al momento della sua morte, che mette a disposizione degli ospiti anche non di sangue blu uno dei suoi cottage, la Captain’s House, una proprietà affittabile che include un giardino d’inverno.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook