Be-Wizard!: come portare clienti nei negozi fisici usando gli strumenti digitali

di Claudiana Di Cesare
31/03/2017
11:59
Leggi anche: Be-Wizard!

"Ha ancora senso parlare di online e offline se, oggi, ci fidiamo di più di un profilo digitale che di una persona in carne e ossa?". Parte da una domanda-provocazione Paolo Zanzottera, esperto di digital marketing, per aprire la nona edizione del Be-Wizard!, in programma oggi e domani al Palacongressi di Rimini.

Pubblicità

La digital experience è il tema principale su cui ruoteranno gli interventi dei relatori, affrontando vari focus come la digitalizzazione del proprio business, le opportunità offerte dai social e dagli altri strumenti digitali per portare i clienti negli store fisici, il miglioramento della vendita e della reputazione attraverso la gestione dell’esperienza digitale dell’utente e la sua personalizzazione.

Il tutto partendo da una premessa principale: non c'è più differenza tra mondo reale e digitale, per portare clienti in agenzia e nei negozi fisici, dobbiamo mixare tutti gli strumenti.

Il processo di vendita, oggi, è cambiato radicalmente ed è riassumibile in questi step: "Osserva, pensa, agisci e preoccupati del cliente" puntualizza Zanzottera, aggiungendo  che, anche online, "bisogna ascoltare il cliente e coccolarlo, rispondere alle richieste e alle recensioni, fargli vivere l'esperienza digitale come in vacanza".

Leggi anche: Be-Wizard!

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook