Volotea scommette su Verona, 17 rotte nel 2017

15/02/2017
14:54
Leggi anche: Volotea

Nove collegamenti domestici e 8 internazionali, per un totale di oltre 666mila posti offerti, il 10 per cento in più rispetto al 2016.

Pubblicità

È questo il piano 2017 di Volotea sull’aeroporto Catullo di Verona, che quest’anno introdurrà tre novità assolute nello schedule: per la Grecia Mykonos va ad affiancarsi a Santorini, mentre in Spagna Minorca sarà la new entry dopo i voli già operati su Ibiza e Palma di Maiorca. Debutto anche per Cork, primo collegamento Volotea tra Italia e Irlanda, mentre completano lo schedule internazionale Tirana e Chisinau. Un potenziamento che arriva dopo un anno che ha visto la compagnia crescere del 50 per cento, superando i 450mila passeggeri.

“Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni – spiega il fondatore e presidente di Volotea Carlos Muñoz - e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso il Catullo dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 31% il numero di rotte disponibili”.

Leggi anche: Volotea

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook