“Alitalia così com’è
non ci interessa”
L’affondo di Lufthansa

26/04/2018
11:43
Leggi anche: Alitalia, Lufthansa

Sono ancora loro, secondo le ultime informazioni, gli acquirenti di Alitalia in pole position. Eppure, non bisogna dare nulla per scontato: perché a Lufthansa la compagnia tricolore nelle condizioni in cui è ora “non interessa per niente”. Non solo: se l’affare non dovesse essere concluso, il colosso tedesco avrebbe affermato di poter cambiare obiettivo e giocare la carta Air Dolomiti.

Pubblicità

Lufthansa, lo ha già dimostrato, su Alitalia ha le idee chiare. E secondo quanto ha affermato Bloomberg, ripreso da repubblica.it, avrebbe ribadito quanto affermato negli scorsi mesi: per essere appetibile ai tedeschi, Alitalia deve essere ristrutturata. Solo allora, per Lufthansa, si potrà concludere la vendita.

La ristrutturazione e il piano B
Nonostante il concetto non sia nuovo, le parole di Lufthansa suonano particolarmente dure. E, per la prima volta, prefigurano anche un ‘piano B’ nel caso in cui per Alitalia non si verificassero le condizioni prefigurate dalla compagnia tedesca.

Bisogna ricordare che, comunque, Lufthansa aveva rivisto al ribasso le richieste, scendendo da 6mila a 4mila esuberi. Solo pochi giorni fa, inoltre, il titolare di Mise Carlo Calenda aveva anche sottolinea che l’offerta della compagnia tedesca era ad oggi “la migliore”.

Francesco Zucco

Leggi anche: Alitalia, Lufthansa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook