Cosplayer in viaggio: il turismo dei fumetti vale 147 milioni di euro

02/06/2017
12:05
 

Non sono più una nicchia. Qualcuno di loro, al contrario, è una vera e propria star che è stata capace di trasformare una passione in mestiere. Sono i cosplayer, ovvero coloro che amano truccarsi e vestirsi come i più amati personaggi dei fumetti (ma anche del cinema o dei cartoni animati). Sono ormai una delle principali attrazioni delle fiere del fumetto che si svolgono in diverse parti d’Italia e in diversi mesi dell’anno e partecipano regolarmente ai raduni per gli appassionati (187 gli appuntamenti ogni anno, secondo gli ultimi censimenti). Dunque, viaggiano. E anche parecchio.

Pubblicità

Una ricerca realizzata da Jfc e ripresa da ansa.it ha provato a calcolare il giro d’affari legato ai cosplayer, arrivando alla ragguardevole cifra di 147 milioni di euro, per un totale di 1 milione 357 mila appassionati. Il tutto per eventi che, in Italia, hanno il loro culmine nel celebre Lucca Comics, capace di attirare, nei 5 giorni di programmazione, oltre 500mila persone.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook