Enoturismo, la proposta di Musement tra le cantine italiane

di Alessandra Favaro
31/03/2017
15:07
Leggi anche: Musement

Turismo enogastronomico: un fenomeno che si traduce in 2,6 miliardi di euro di giro d’affari e in 14 milioni di visitatori. Ed è dedicato a un trend che non accenna a fermarsi il nuovo progetto di Musement e The Grand Wine Tour dedicato all’enoturismo. Si parte con un network di 18 cantine vinicole italiane selezionate in grado allo standard di accoglienza elevato e alla qualità del prodotto offerto.

Pubblicità

“The Grand Wine Tour propone esperienze enogastronomiche a partire da alcune cantine - ha spiegato Max Coppo, portavoce del progetto -. Vuol essere un marchio di qualità. Nonostante  il  fenomeno enoturistico sia in continua crescita mancano  ancora  riferimenti attendibili in  grado  di  orientare con certezza i visitatori. Da ciò l’idea di creare un network di aziende, da cui i visitatori potranno aspettarsi la medesima cura nell’accoglienza".

Leggi anche: Musement

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook