Atlas Obscura e gli Usa nel segno della ‘serendipity’

26/07/2021
09:21
 

Esperienze uniche in luoghi remoti, ma non solo, in tutto il mondo: dalla caverna di pipistrelli più grande al mondo in Texas ai lupi di Brooklyn a New York. È questa l'essenza di Atlas Obscura, ora tra i partner di Brand Usa, t.o. fondato oltre 10 anni fa da Joshua Foer e Dylan Thuras.

Pubblicità

"Ogni mese abbiamo un traffico web di circa 10 milioni di utenti", spiega Thuras. "Il nostro obiettivo è far sì che dopo un viaggio con noi, le persone portino a casa una storia, il miglior ricordo possibile".

Con un sistema user generated, Atlas Obscura ha arricchito nel tempo la propria offerta, con buona parte dei suggerimenti di nuove curiosità che arriva dai local. "Bisogna lasciarsi sorprendere - conclude - e ancora di più lasciarsi trasportare dalla 'seredipity' che ti coglie lungo la strada". G. G.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook