Parking di design negli aeroporti o stazioni: al via il contest

14/06/2018
13:26
 

I parcheggi in aeroporti, porti e stazioni ferroviarie diventano opere architettoniche grazie al design.

Pubblicità

È su questo principio che nasce il contest internazionale lanciato da looking4.com. Il portale per la comparazione dei prezzi dei parking, si legge su Hotelmag,  ha stilato, insieme alla rivista online londinese di architettura DesignCurial, una classifica dei parcheggi più scenografici che parteciperanno al concorso per guadagnarsi il titolo di ‘Più bello del mondo 2018’.

Da quello di Napoli, costruito in una grotta, a quello in Svizzera, composto da cubi incastonati nella montagna, o a quello dedicato all’arte urbana contemporanea in Alta Savoia, sono dieci i parcheggi che si sfidano. Eccoli: Quick Parking Morelli, a Napoli; 2Km3, a Saint Gervais Mont-blanc (Francia); Al Jahra Court Automatic Parking System (Kuwait); Az Saint-Lucas, a Ghent (Belgio); Brisbane Airport Kinetic Parking Garage (Australia); Cliniques Universitaires Saint Luc, Bruxelles; Garagenatelier, Herdern (Svizzera); Rai Convention Centre Car Park, ad Amsterdam; Sinking Ship, a Seattle; e il Victoria Gate a Leeds.

“I posteggi vengono visti come blocchi di cemento anonimi che imbruttiscono città, ma non tutti sanno che alcuni di essi sono capolavori di architettura moderna – ha dichiarato Martin Mansell, founder e managing director di Looking4.com e membro della giuria del contest -. La nostra top 10 è la dimostrazione di come un mix riuscito di creatività, innovazione e ispirazione possa dar vita a parcheggi dotati di una propria estetica, che invogliano le persone a lasciarvi la propria vettura”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook